ticinolibero
Cronaca
15.01.18 - 15:480
Aggiornamento : 21.06.18 - 14:17

No, non è un film! Al Carnevale ruba le chiavi di un'auto e di una casa, si mette alla guida ma fora una gomma. Poi ruba lo stesso e viene arrestato.

Il protagonista della vicenda è un 28enne cittadino svizzero domiciliato nel Bellinzonese, che ha agito al Carnevale di Isone. Le ipotesi di reato sono furto, furto d'uso, danneggiamento, violazione di domicilio, grave infrazione alle norme della circolazione e guida in stato di inettitudine: ora è libero

GRAVESANO - Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e la Polizia del Vedeggio comunicano che il 13.01.2018 poco prima delle 6 a Gravesano è stato arrestato un 28enne cittadino svizzero domiciliato nel Bellinzonese. 

Lo stesso è stato fermato nell'ambito di un dispositivo di ricerca di un veicolo rubato, e trovato in possesso di oggetti e vestiario di dubbia provenienza. L'uomo nel corso della notte ha dapprima sottratto le chiavi di un veicolo da una giacca all'interno del capannone del carnevale di Isone. Si è poi impossessato delle chiavi di un'abitazione asportandole da una vettura lasciata aperta nei posteggi. In seguito, dopo aver individuato il veicolo di cui aveva rubato le chiavi, si è messo alla guida dello stesso in direzione sud.

Durante il tragitto il 28enne ha forato il pneumatico anteriore, abbandonando pertanto il veicolo all'altezza di Manno.

L'uomo ha poi raggiunto l'abitazione di cui aveva rubato le chiavi, impossessandosi di refurtiva.

Il 28enne è stato denunciato al Ministero pubblico e successivamente rilasciato. Le ipotesi di reato nei suoi confronti sono di furto, furto d'uso, danneggiamento, violazione di domicilio, grave infrazione alle norme della circolazione e guida in stato di inattitudine.

L'inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico capo Nicola Respini.
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Attualità
© 2020 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile