ticinolibero
Cronaca
08.02.19 - 11:590

Fuoriscita di monossido di carbonio, evacuate una decina di persone

La perdita si è avuta all'interno del locale caldaia di una palazzina a Lugano. Nessuno è rimasto ferito, Polizia, Croce Verde e Pompieri hanno arieggiato i locali

LUGANO - La Polizia cantonale comunica che questa mattina verso le 09.30, all'interno del locale caldaia di una palazzina di via Concordia a Lugano, per cause che spetterà all'inchiesta di polizia stabilire, si è verificata una fuoriuscita di monossido di carbonio. 

A titolo precauzionale si è resa necessaria l'evacuazione di una decina di persone dagli appartamenti. 

Non si lamentano feriti. 

Sul luogo delle operazioni di soccorso, oltre agli agenti della Polizia cantonale e della Polizia della città di Lugano, sono intervenuti la Croce Verde di Lugano e i Pompieri di Lugano (con 8 uomini e 4 veicoli) che hanno provveduto a ripristinare la situazione e ad arieggiare i locali.

TOP NEWS Attualità
© 2020 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile