ticinolibero
Cronaca
10.03.20 - 13:410

La Lombardia valuta la chiusura totale. "Altri 15 o 20 giorni così non li reggiamo"

“Non possiamo resistere ancora per molto”, ha lanciato l’allarme il Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana. Gallera chiede uno stop di due o tre settimane a tutte le attività tranne quelle alimentari e quelle delle farmacie

MILANO – E se la Lombardia mettesse il coprifuoco, fermando completamente tutte le attività tranne quelle dei negozi alimentari e delle farmacie? È un’ipotesi che si fa sempre più concreta. 

L’ assessore al Welfare Giulio Gallera a Rai1 ha detto che si era già avanzata la richiesta ma era stata bocciata. “Forse è arrivato anche il momento di inasprire ancora di più le misure. Chiudere per 15 giorni interamente almeno la Lombardia può servire a ridurre o bloccare la diffusione del virus, lo dicono gli esperti. Perché noi altri 15 o 20 giorni con una crescita così forsennata delle persone nei pronto soccorso e nelle terapie intensive non li reggiamo, non li regge la Lombardia e non li regge l’Italia”, ha ammonito senza mezzi termini.

“Non possiamo resistere ancora per molto”, ha lanciato l’allarme il Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Attualità
© 2021 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile