ticinolibero
Cronaca
02.05.20 - 08:590

"Vacanze all'estero? Difficile..."

La consigliera federale Karin Keller-Sutter: "Le cose possono cambiare velocemente. Ma tutti sono molto prudenti"

TICINO – Tutta la Svizzera deve remare verso un unico obiettivo: “ritrovare una certa normalità”. Ad affermarlo al Corriere del Ticino è la consigliera federale Karin Keller Sutter augurandosi che “tutti i cittadini facciano del loro meglio per superare questa seconda fase”.

La consigliera federale parla al quotidiano della possibilità di recarsi all’estero per le vacanze estive. “Al momento, è molto improbabile che i turisti esteri vengano a fare la vacanze in Svizzera e, allo stesso modo, che noi svizzeri potremo andare all’estero per le vacanze. Le cose però possono cambiare molto velocemente. È difficile fare delle previsioni”.

A capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia, Sutter spiega di essere stata in contatto con gli omologhi colleghi europei. “Vero – continua –, ma da loro non ho alcuna indicazione concreta che siano pronti ad accoglierci in estate. Tutti sono molto prudenti”.

“Io – conclude –, ad esempio, verrò in Ticino per una dozzina di giorni. Invito gli svizzeri a fare lo stesso e godersi le bellezze del nostro Paese”.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Attualità
© 2021 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile