ticinolibero
Cronaca
08.08.20 - 09:320

"Gli asintomatici possono trasmettere il virus"

Uno studio condotto in Corea del Sud: "Gli individui asintomatici presentano la stessa carica virale delle persone con sintomi"

MONDO – Uno studio conferma: gli asintomatici possono trasmettere il coronavirus contribuendo alla diffusione dell'epidemia. Dalla ricerca condotta in Corea del Sud su un gruppo cospicuo di individui emerge che i contagiati senza sintomi sarebbero il 30% di tutte le persone positive al tampone. Gli stessi – si legge – presentano una carica virale pari a quella dei sintomatici.

Lo studio, pubblicato sulla rivista Jama Internal Medicine, è stato condotto presso il Policlinico Universitario Soonchunhyang a Seul e Soonchunhyang University College of Medicine e ha coinvolto in tutto 303 individui che sono rimasti isolati e monitorati nel centro di assistenza dopo un focolaio che era scoppiato in una congrega religiosa. Dallo studio è emerso pure che dei 303 positivi al tampone di cui 110 inizialmente senza sintomi, 89 sono rimasti sempre completamente asintomatici, fino a che il tampone non è tornato negativo.

Inoltre la carica virale rimane alta a lungo nell’asintomatico, per un numero di giorni (mediamente 17 giorni) equiparabile a quello di un paziente con sintomi (19 giorni e mezzo). Secondo gli autori dello studio, si tratta di una "plausibile prova biologica del fatto che gli asintomatici possono a loro volta trasmettere il virus senza saperlo".

TOP NEWS Attualità
© 2020 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile