ticinolibero
Cronaca
21.09.20 - 13:200

Riapre il concorso per i procuratori pubblici ticinesi

Lo ha deciso questa mattina la commissione giustizia e diritti del Gran Consiglio a seguito delle recenti vicende

BELLINZONA – Il concorso per i procuratori pubblici ticinesi si riapre per quindici giorni. Il terremoto a Palazzo di giustizia si arricchisce, quindi, di un nuovo capitolo. Lo ha deciso – riferisce la RSI – la commissione giustizia e diritti del Gran Consiglio, riunitasi questa mattina in riunione straordinaria. La pubblicazione sul Foglio ufficiale dovrebbe avvenire tra domani e venerdì.

Nel corso della seduta sono intervenuti il pg Andrea Pagani e il presidente del Consiglio della magistratura Werner Walser, oltre a due esperti. La decisione – scrive sempre la RSI – è stata presa che il preavviso negativo a cinque procuratori pubblici (vedi articoli suggeriti), ritenuti non idonei a ripresentarsi per un ulteriore mandato.

 La rosa dei candidati verrà presentata entro fine anno.

TOP NEWS Attualità
© 2020 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile