ticinolibero
Cronaca
22.10.20 - 15:420

Spacciava droga ed era in Svizzera privo di statuto: nei guai un 36enne nigeriano

L'uomo è stato arrestato oggi. La perquisizione della camera dove soggiornava a Bellinzona ha permesso di rinvenire alcune decine di grammi di cocaina, e gli si contesta anche l'infrazione alla Legge federale sugli stranieri

BELLINZONA - Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che il 21.10.2020, nell'ambito di un'inchiesta svolta in collaborazione con i servizi antidroga della Polizia della città di Bellinzona e con la Polizia comunale di Biasca, è stato arrestato un 36enne cittadino nigeriano, privo di statuto in Svizzera, soggiornante nel Bellinzonese.

La perquisizione della camera dove soggiornava a Bellinzona ha permesso di rinvenire alcune decine di grammi di cocaina.

Il 36enne è sospettato di aver spacciato un importante quantitativo di droga a consumatori locali.

Le ipotesi di reato nei suoi confronti sono di infrazione aggravata subordinatamente semplice alla Legge federale sugli stupefacenti nonché di infrazione alla Legge federale sugli stranieri.

L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Valentina Tuoni. 

 

TOP NEWS Attualità
© 2020 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile