ticinolibero
Cronaca
26.11.20 - 15:540

"Sciare sarà possibile. E attenzione al Black Friday, altrimenti..."

Il consigliere federale assicura: "Gli impianti rimarranno aperti con piani di protezione specifici".

BERNA  – Si sta stabilizzando la situazione in Svizzera in merito all'emergenza coronavirus. È però fondamentale "continuare a rispettare le misure anti-Covid", ha ricordato il consigliere federale Alain Berset in un incontro con i media. Un incontro in cui Berset ha pure chiarito quello che sarà l'inverno in Svizzera sulle piste da sci dopo che l'Italia ha chiesto la chiusura di tutti gli impianti.

"In Svizzera – dice – rimarremo aperti, a patto che ci siano dei piani di protezione da rispettare. Una chiusura degli altri paesi metterebbe però a rischio la Svizzera. Vogliamo evitarlo e siamo in contatto con le altre Nazioni". Berset ha parlato anche del vaccino. "Non ci sarà un obbligo e l'obiettivo è quello di fornire le dosi gratuitamente".

All'incontro con i media ha preso parte anche Lukas Engelberger, presidente della Conferenza dei direttori della Sanità. "I casi sono in diminuzione, ma sono comunque tanti. È presto per parlare di eventuali prossimi allentamenti. Un appello voglio lanciarlo in vista del Black Friday: evitate assembramenti. Se non stiamo attenti, la pagheremo a Natale con un altro aumento dei casi".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Attualità
© 2021 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile