ticinolibero
Cronaca
18.02.21 - 09:500
Aggiornamento : 10:06

Stava cercando di portare in Svizzera 36 chili di hashish, arrestato

Le ipotesi di reato a carico di un 25enne marocchino senza fissa dimora, che era a bordo di un'auto con targhe svizzere, sono di infrazione aggravata e contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti.

PONTE TRESA - Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e l'Amministrazione federale delle dogane (AFD) comunicano che il 14.02.2021 è stato arrestato un 25enne cittadino marocchino senza fissa dimora.

L'uomo si trovava a bordo di una vettura con targhe confederate in entrata in Svizzera ed è stato fermato presso il valico doganale di Ponte Tresa dai collaboratori dell'Amministrazione federale delle dogane.

La perquisizione del veicolo ha permesso di rinvenire circa 36 chili di hashish.

Le ipotesi di reato sono di infrazione aggravata e contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti. L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Margherita Lanzillo. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Attualità
© 2021 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile