ticinolibero
TIPRESS
Cronaca
16.03.21 - 11:120

Lugano valuta la mascherina obbligatoria all'aperto

L'ipotesi è sul tavolo del Municipio. Il sindaco: "Un assembramento unico". E con l'avvicinarsi della Pasqua...

LUGANO – Lugano potrebbe optare per l'obbligo di mascherina in centro anche all'aperto. L'ipotesi è stata confermata dal sindaco Marco Borradori al Corriere del Ticino. La decisione effettiva dovrebbe arrivare nei prossimi giorni, in risposta ai molteplici assembramenti che si verificano in città. "Le persone in giro – commenta Borradori al quotidiano – sono tantissime, ma di mascherine non se ne vedono molte".

Lo scorso weekend – complice il bel tempo – "è stato un assembramento unico. C'è più gente in giro ora che quando il virus non si sapeva cosa fosse". Una situazione, questa, destinata a peggiorare con l'avvicinarsi della Pasqua. "Sì, il numero di persone in circolazione non potrà che aumentare", aggiunge il vicesindaco e capodicastero polizia Michele Bertini.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Attualità
© 2021 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile