ticinolibero
Cronaca
14.06.21 - 11:350

Allertati per la caduta di un aliante, i soccorritori si accorgono che si è schiantato anche un aereo da turismo. C'è stato uno scontro?

Le vittime sono cinque. L'aliante era partito dal Canton Turgovia, l'aereo doveva atterrare a Locarno. I primi soccorsi all'aliante sono stati limitati dalla zona e dalla meteo, si credeva che ci fosse un solo morto, il pilota. Invece...

BIVIO - Una tragica collisione in volo, da quanto si ipotizza. Sembra essere la spiegazione alla tragedia aerea che si è consumata sabato nei cieli sopra Bivio, dove un aliante e un aereo da turismo monomotore si sono schiantati sulle montagne grigionesi.

Le vittime sarebbero cinque, di cui un bambino, anche se non sono ancora state identificate.

La Polizia grigionese ha comunicato oggi la notizia. L’aliante era decollato da Amlikon, nel canton Turgovia, mentre l'aereo da turismo, un monomotore era partito da Neuchâtel con a bordo il pilota, un uomo, una donna e un bambino. Doveva atterrare a Locarno. Ma non ci è mai arrivato.

Inizialmente, la Polizia aveva saputo dalla Rega che un aliante si era schiantato, causando la morte del pilota. Le avverse condizioni meteo nella zona impervia dell'incidente aveva permesso solo soccorsi limitati. Arrivati sul luogo, gli specialisti hanno avuto l'amarissima sorpresa di scoprire che non era caduto solo l'aliante, bensì anche il piccolo aereo da turismo.

Nessuno è sopravvissuto alla tragedia, su cui è stata aperta un'inchiesta.

TOP NEWS Attualità
© 2021 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile