ticinolibero
TiPress
Cronaca
28.06.21 - 14:220

Il certificato Covid svizzero sarà valido in tutta l'UE? A luglio manca poco...

Pare che il documento svizzero abbia soddisfatto le esigenze tecniche e giuridiche richieste dall’Ue per poter accordare il via libera al riconoscimento dell’equivalenza ma è corsa contro il tempo

BERNA - Dal 1o luglio per muoversi all'interno dell'UE sarà indispensabile il certificato Covid. La Svizzera ha prodotto come noto il proprio e si sta lavorando per far sì che Bruxelles lo riconosca come equivalente.

A che punto siamo, dato che mancano pochi giorni? Da Bruxelles chi se ne sta occupando sul fronte svizzero fa sapere che i lavori procedono spediti, ciò dovrebbe significare che il certificato Covid svizzero soddisfa le esigenze tecniche e giuridiche richieste dall’Ue per poter accordare il via libera al riconoscimento dell’equivalenza.

Ma manca ancora, per esempio, l'adozione della regolamentazione da parte dell'UE. Luglio si avvicina...

TOP NEWS Attualità
© 2021 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile