ticinolibero
TIPRESS
Cronaca
21.07.21 - 18:560

Mendrisio, è deceduto don Ambrogio Bosisio

I funerali saranno celebrati sabato 24 luglio nella chiesa dei santi Cosma e Damiano di Mendrisio alle 10:00

MENDRISIO – È deceduto improvvisamente nella giornata di mercoledì 21 luglio, presso la sua abitazione a Mendrisio, il presbitero don Ambrogio Bosisio, che con tanto impegno ha servito pastoralmente la Chiesa in Ticino nei vari compiti a lui affidati lungo gli anni.

Nato a Erba il 1° maggio 1940, aveva avvertito fin da ragazzo la chiamata al Sacerdozio, alla quale aveva subito risposto con generosità. Così, dopo il ginnasio a San Pietro Seveso (Milano), entrava nel grande Seminario di Venegono per gli anni di liceo, proseguendo quindi il suo cammino formativo a Lugano, compiendo gli studi teologici al seminario San Carlo di Besso e ricevendo l’ordinazione presbiterale il 20 maggio 1967 per l’imposizione delle mani dell’allora Vescovo di Lugano Angelo Jelmini.

Nel giugno successivo iniziava la sua missione pastorale quale Vicario a Mendrisio, rimanendovi dieci anni e curando in particolare la pastorale giovanile con grande impegno e altrettanto entusiasmo. Nel settembre 1977 gli veniva affidata la parrocchia di Caslano, che lasciava nel 1982, quando il Vescovo lo inviava nella comunità del Cristo Risorto a Lugano. In seguito, dal settembre 1983, assumeva la cura di Gentilino e Agra, dove viveva una lunga e intensa stagione pastorale. In quegli anni veniva scelto anche quale vicario foraneo del Luganese e in questa funzione doveva pure seguire, in tempi successivi e temporaneamente, le parrocchie di Brè, Gandria e Sorengo. Assicurava, inoltre, il suo servizio alla Diocesi quale membro del Gruppo di lavoro per la catechesi e la formazione permanente degli adulti.

Nell’estate 2007 lasciava il Luganese per scendere nel Mendrisiotto, quasi rivivendo la simpatica atmosfera dei suoi primi anni di sacerdozio. Era dapprima parroco di Castel San Pietro con Monte, Campora e Casima e, successivamente, dall’agosto 2011 di Riva San Vitale con Brusino Arsizio e Capolago, compreso il compito di cappellano della locale Casa Luigi Rossi.

Nel 2013, per motivi di età e di salute, si ritirava a Mendrisio, rimanendo comunque a disposizione dei Confratelli della zona per collaborazioni e supplenze.

Lascia il prezioso ricordo di un presbitero buono, generoso e sereno, che ha saputo mettere a disposizione delle Comunità a lui affidate lungo gli anni i molti talenti ricevuti dal Padre, che ora lo ha accolto nell’eternità del suo amore come il servo buono e fedele della parabola evangelica.

I suoi funerali, presieduti dal Vescovo Valerio e nel rispetto delle norme vigenti, saranno celebrati sabato 24 luglio 2021 nella chiesa dei santi Cosma e Damiano in Mendrisio, alle ore 10.00.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Attualità
© 2021 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile