ticinolibero
Cronaca
20.09.21 - 15:290

Prima la strage poi le foto sui social

Raggiunto dalla polizia, l'adolescente si è tolto la vita nel camper dove aveva compiuto la strage

TEXAS – Episodio drammatico e di assoluto orrore in Texas, dove un ragazzino di 15 anni ha ucciso la madre, il padre e la sorellina per poi pubblicare le foto della mattanza sui social. Al momento dell’arrivo della polizia, il giovane si è suicidato.

La famiglia stava festeggiando proprio il compleanno del ragazzo, quando questo ha improvvisamente aperto il fuoco all’interno del camper dove si stava festeggiando. Dopo aver ucciso i famigliari, il 15enne ha pubblicato le “prove” sui social minacciando di compiere una strage anche a scuola.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Attualità
© 2021 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile