ticinolibero
TIPRESS
Cronaca
03.03.21 - 09:090

Il Nazionale non ci sta: "I ristoranti vanno riaperti il 22 marzo"

Il Consiglio Nazionale: "Ai Cantoni deve essere, inoltre, immediatamente permesso l'uso "moderato" delle terrazze per il take-away"

BERNA – I ristoranti vanno aperti il 22 marzo e il limite di cinque persone deve essere abolito subito. Lo chiede il Consiglio Nazionale tramite una dichiarazione adottata oggi con 97 voti favorevoli, 90 contrati e 6 astenuti. Nella dichiarazione, ha spiegato Céline Amaudruz (UDC/GE) a nome della commissione, si chiede al Consiglio federale di "operare un cambiamento di strategia intensificando i test e le vaccinazioni. Ai cantoni dev’essere inoltre immediatamente permesso l’uso “moderato” delle terrazze per il take-away".

Il 22 marzo, oltre ai ristoranti, vanno riaperti anche le strutture nei settori della cultura, dell’intrattenimento, del tempo libero e dello sport. Il Governo dovrà stabilire i piani di protezione necessari come la limitazione del numero massimo di visitatori, il numero massimo di posti disponibili per tavolo o la precisazione degli orari di chiusura, sempre che non deleghi questa competenza ai Cantoni. Va inoltre elaborata “una strategia di apertura e una pianificazione sicura” per i grandi eventi culturali e sportivi.

L’ostilità della popolazione a talune misure restrittive è in crescita, ha spiegato Amaudruz. La popolazione non capisce perché le terrazze rappresentino un problema, ma non gli assembramenti sulle piste da sci. La ginevrina ha poi criticato il Consiglio federale, "che prima di decidere consulta i Cantoni ma che poi non tiene conto del loro parere".

Potrebbe interessarti anche
Tags
nazionale
cantoni
vanno
ristoranti vanno riaperti
consiglio
ristoranti
marzo
ristoranti vanno
vanno riaperti
riaperti
TOP News
© 2022 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile