ticinolibero
Cronaca
23.06.22 - 09:040

Abusi all'Accademia di danza di Zurigo, la direzione si dimette

Alcune atlete hanno denunciato severi requisiti di peso da rispettare, che hanno provocato dei disturbi alimentari

ZURIGO – La direzione dell’Accademia di danza di Zurigo (TaZ) ha deciso temporaneamente di dimettersi a seguito delle accuse di abusi che hanno investito la prestigiosa istituzione. Secondo quanto portato a galla dal giornale tedesco “Die Zeit”, degli ex studenti hanno subito insulti e umiliazioni da parte degli insegnanti.

Come riportato dal settimanale, all’accademia venivano applicati severi requisiti di peso da rispettare, che hanno provocato in alcuni casi dei disturbi alimentari negli atleti. Inoltre, ex studenti nei loro resoconti hanno parlato dell’insorgere di depressione, ansia e persino pensieri suicidi. È pertanto stata avviata un’indagine amministrativa, i cui risultati dovrebbero essere noti alla fine del primo trimestre del 2023.

In reazione a ciò, si legge in comunicato diffuso oggi dall’Università delle Arti di Zurigo (ZHdK) alla quale la TaZ è affiliata, il direttore generale Oliver Matz e la direttrice artistica Steffi Scherzer hanno deciso “a malincuore”, ma di comune accordo, di fare un passo indietro.

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
zurigo
accademia
danza
direzione
abusi
disturbi
disturbi alimentari
severi requisiti
requisiti
peso
TOP News
© 2022 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile