ticinolibero
Cronaca
19.09.22 - 15:120

Completato un impianto solare alla Stisa. Si coprirà il 50% del fabbisogno aziendale

"Per il prossimo anno è in corso lo studio di fattibilità per la seconda tappa: aumentare ulteriormente il potenziale fotovoltaico di ulteriori 1.500 KWp", comunica Cattaneo

CADENAZZO - Il fotovoltaico è un tema decisamente attuale in questo periodo, vedesi anche la decisione di USTRA di mettere a concorso le aree di 350 barriere antirumore e 100 aree di sosta, raggruppate in 15 lotti, per costruire impianti fotovoltaici (leggi qui). Ci sono società che da tempo stanno investendo su questo tipo di energia: tra di esse la Stisa SA di Cadenazzo.

In una nota a firma dell'Amministratore Delegato Rocco Cattaneo si legge come "nelle scorse settimane sono stati ultimati i lavori di installazione dei 3'300 pannelli solari sul primo tetto della Stisa SA a Cadenazzo. Un impianto solare di ultima generazione di 1.300 KWp di potenza che potrà produrre annualmente oltre 1.3 mio KWh e che riuscirà a coprire ben oltre il 50% del fabbisogno aziendale".

Ma non è tutto: "Per il prossimo anno è in corso lo studio di fattibilità per la seconda tappa: aumentare ulteriormente il potenziale fotovoltaico di ulteriori 1.500 KWp di potenza sfruttando le rimanenti superfici coperte". 

Tags
fabbisogno aziendale
fabbisogno
impianto
sa
stisa
impianto solare
cadenazzo
kwp
fattibilità
seconda tappa
TOP News
© 2022 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile