ticinolibero
Sampdoria
0
Parma
1
2. tempo
(0-1)
Sampdoria
SERIE A
0 - 1
2. tempo
0-1
Parma
0-1
 
 
21'
0-1 KUCKA JURAJ
 
 
35'
CORNELIUS ANDREAS
VIEIRA RONALDO
51'
 
 
GABBIADINI MANOLO
72'
 
 
 
 
75'
DERMAKU KASTRIOT
KUCKA JURAJ 0-1 21'
CORNELIUS ANDREAS 35'
51' VIEIRA RONALDO
72' GABBIADINI MANOLO
DERMAKU KASTRIOT 75'
Venue: Stadio Luigi Ferraris.
Turf: Natural.
Capacity: 36,685.
History: 14W-11D-15W.
Goals: 52-47.
Age: 26,3-27,6.
Sidelined Players: SAMPDORIA - Edgar Barreto (Muscular), Federico Bonazzoli (Thigh), Andrea Bertolacci (Thigh), Fabio Depaoli (Ankle), Bartosz Bereszynski (Meniscal).
PARMA - Luca Siligardi (Suspended), Bruno Alves (Calf), Andreas Cornelius (Thigh), Roberto Inglese (Ankle), Gervinho (Muscle), Yann Karamoh (Collateral ligament), Alberto Grassi (Muscle).
VAR Video Referee.
Ultimo aggiornamento: 08.12.2019 19:35
Politica
13.08.19 - 12:450

Poggi vota scheda bianca. "Volevo sostenere la Lega ma è sempre più un'oligarchia"

L'ex deputato attacca il mondo politico e in particolare i leghisti. “La congrega politica, in dieci anni di blabla, non è riuscita a cambiare una virgola (il solito teatro) per quel che riguarda gli esorbitanti premi della cassa malati"

BELLINZONA – Soluzioni per i problemi del Ticino non ne vede, e allora propone di votare scheda bianca, ricordando quante sono state quelle alle cantonali, capaci magari di spostare gli equilibri.

Donatello Poggi parla a nome del Movimento l’Onda, e spiega come dapprima aveva pensato di votare Lega. “In un primo momento si era deciso di partecipare alle elezioni, per il Nazionale, ma poi si era optato per il «voto utile» alla Lega dei Ticinesi. Lega dei Ticinesi che sta però diventando, purtroppo, sempre più un’oligarchia”, attacca, in una breve missiva.

“Il movimento politico l’Onda, viste le liste presentate dalle varie forze politiche per le prossime elezioni nazionali – in alcuni casi liste di puro «accompagnamento» e non proprio «liste forti» – e considerato come i problemi principali che affliggono sempre più le famiglie ticinesi e svizzere (cassa malati, affitti, costo della vita, ecc.), non vengono presi di petto con proposte serie e realizzabili in tempi brevi (già sentito parlare di scadenze signori?), torna sulla propria posizione e non sosterrà nessuno”, spiega. 

I motivi? “La congrega politica, in dieci anni di blabla, non è riuscita a cambiare una virgola (il solito teatro) per quel che riguarda, ad esempio, gli esorbitanti premi della cassa malati, tema sulla bocca di tutti e tutti i giorni!”

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
scheda
oligarchia
scheda bianca
poggi
lega
malati
cassa
cassa malati
congrega politica
dieci anni
TOP NEWS Politica
© 2019 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile