ticinolibero
Politica
15.01.20 - 19:570
Aggiornamento : 21:19

Il settimo è Schnellmann. Aveva detto no, ora prende il posto di Bertini in lista

La direttiva del PLR luganese con lui candida a Giovanna Viscardi, Karin Valenzano Rossi, Morena Ferrari Gamba, Luca Cattaneo, Andrea Nava e l'uscente Roberto Badaracco.

LUGANO - Alla fine, al termine di lunghe riflessioni, consultazioni, valutazioni e quant'altro, Fabio Schellmann, 59 anni, completerà la lista PLR per il candidati al Municipio di Lugano. Il deputato aveva già corso quattro anni fa, ma era arrivato terzo, alle spalle di Michele Bertini e di Roberto Badaracco. Ora, dopo l'addio di Bertini, Schnellmann torna in corsa. In un primo momento aveva rinunciato a candidarsi ma poi, roso da quello che ha definito un "amletico dubbio", aveva dichiarato la sua disponibilità.

La direttiva della sezione luganese del partito, riunitasi questa sera, ha benedetto alla fine la candidatura del deputato. Schellmann ha detto che "dopo un'attenta riflessione e decine di attestazioni di stima ricevute, intese a rivedere la mia decisione di non candidarmi, ho dato la mia disponibilità. Auspico una campagna pulita, onesta e leale, come è stata quella di quattro anni fa. L'obiettivo è salvaguardare i due seggi in Municipio".

Schnellmann, che è funzionario del Comune, ha chiesto al Municipio un mese sabbatico e ovviamente in caso di elezione lascerà la carica di capo ufficio dicastero eventi. La lista PLR sarà dunque formata, oltre che Schnellmann, da Giovanna Viscardi, Karin Valenzano Rossi, Morena Ferrari Gamba, Luca Cattaneo, Andrea Nava e ovviamente dall'uscente Badaracco.

TOP NEWS Politica
© 2020 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile