ticinolibero
Politica
03.06.20 - 17:190

Romano se la prende con il DT: "Dov'era il suo capo? Non è una sorpresa come taluni vogliono farci credere"

"Tacere aiuta a risolvere i problemi? Nessuna proposta di agire insieme verso la Confederazione e le FFS? Inutile lamentarsi verso Berna se si è totalmente assenti e passivi!", è l'opinione del popolare democratico

BERNA - Se Lorenzo Quadri interpella il Consiglio Federale per capire le reali responsabilità delle FFS, Marco Romano si scaglia contro il DT. "Inaccettabile per il Ticino! Un danno che poteva e doveva essere evitato! Una soluzione va trovata, nell'interesse del trasporto pubblico regionale e nazionale, piuttosto che delle merci a livello internazionale", scrive.

E poi passa alle bombe: "Non è una sorpresa come taluni vogliono farci credere, ho già interpellato ieri il Consiglio federale (risposta lunedì prossimo 8 giugno nell'ora delle domande al Nazionale). Il DT e il suo capo dov'erano nelle scorse settimane? Tacere aiuta a risolvere i problemi? Nessuna proposta di agire insieme verso la Confederazione e le FFS? Inutile lamentarsi verso Berna se si è totalmente assenti e passivi!".

TOP NEWS Politica
© 2020 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile