ticinolibero
Politica
06.06.20 - 09:000

Malagestione alla Torriani di Mendrisio? Collaboratori lasciati senza protezioni e fatti lavorare anche se malati

Robbiani denuncia quel che secondo le sue fonti c'è dietro le dimissioni dell'ormai ex capo struttura della casa anziani di Mendrisio. "Quanti ammalati ci sono stati?"

MENDRISIO – Le case anziani sono finite sotto la lente di ingrandimento per la gestione del Covid, visto che in alcune strutture sono stati parecchi i contagi e i decessi. A Mendrisio è costato il posto alla capo struttura, che dopo circa un anno di carica ha rassegnato le dimissioni.

Secondo Massimiliano Robbiani, non di sua spontanea volontà. “L’ultimo eclatante caso di malagestione (di case anziani durante il Covid, ndr) è da ricondurre all’ECAM e in particolare alla casa anziani Torriani di Mendrisio la cui capo struttura è stata invitata a dimettersi (bonariamente) dopo che erano sorte notevoli reticenze sulla sua conduzione e sebbene l’ECAM stesso avesse difeso a spada tratta la sua insostenibile nomina”, si legge in una sua interrogazione al Consiglio di Stato. 

Per il leghista è ora che la supervisione delle strutture per anziani sia uniformata e gestita come l’EOC, a livello cantonale. Ma tornando a Mendrisio, “la ormai ex capo struttura avrebbe gestito l’emergenza Covid-19 a modo suo non rispettando le regole impartite dalle autorità. Ha pure esposto il personale al contagio togliendo e non distribuendo il materiale di protezione. Ha inoltre “invitato” il personale ammalato o fortemente a rischio contagio a recarsi immediatamente al lavoro minacciandoli di licenziamento”.

“Tutto questo perché si è deciso di nominare una capo struttura, poco più di un anno fa, non per le sue competenze, ma per evidenti altri motivi”, prosegue (si ricorderà la sua polemica alla scelta della donna, perché frontaliera e a suo dire non sufficientemente competente).

E chiede:

“Il Consiglio di Stato è venuto a conoscenza di quanto l’ex capo struttura della casa anziani Torriani di Mendrisio non ha fatto per tutelare il personale e di quante regole non ha rispettato per salvaguardare pure gli ospiti dal Coronavirus?

Corrisponde al vero che una delle regole essenziali per tutelare il personale e di conseguenza gli anziani (togliendo e non distribuendo il materiale di protezione) non è stata messa in pratica?

Sono stati fatti dei controlli da parte delle autorità preposte su come è stata gestita l’emergenza Covid-19 al Torriani di Mendrisio? Se si, cosa ne è scaturito?

Quanti decessi da Covid-19 si sono registrati alla casa anziani Torriani di Mendrisio?”

 

TOP NEWS Politica
© 2020 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile