ticinolibero
Politica
10.08.20 - 17:070

Il Locarnese piange Oviedo Marzorini, scomparso improvvisamente a 75 anni

Ha militato a lungo nel PPD, per cui è stato anche presidente del Gran Consiglio (in cui sedette per 15 anni), dal '92 al 2018 è stato presidente della Federazione Ticinese delle Società di Tiro

LOCARNO – Locarnese in lutto per l'improvvisa scomparsa di Oviedo Marzorini, morto oggi all’età di 75 anni. Avvocato e notaio con studio a Muralto, Marzorini era un personaggio molto popolare nella regione e nell’intero Ticino. Sia per la sua lunga militanza politica nel Partito popolare democratico, culminata tra il 2004 e il 2005 nella presidenza del Gran Consiglio.

Laureatosi in diritto all’Università di Ginevra nel 1971, Marzorini iniziò la carriera politica l’anno successivo, quando venne eletto consigliere comunale a Gordola. Carica che ricoprì anche negli anni successivi, e fino al 2002, a Minusio. Nel 1992 venne eletto in Gran Consiglio, dove rimase per ben 15 anni, fino al 2007.

La sua notorietà e popolarità è anche legata alla presidenza della Federazione Ticinese delle Società di Tiro, sodalizio che ha guidato fino a due anni fa, dal ’92 al 2018. In questa veste Marzorini ha condotto importanti battaglie per la libertà nella detenzione delle armi ed è stato sempre molto vicino alla Federazione cacciatori ticinesi.

TOP NEWS Politica
© 2020 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile