ticinolibero
Politica
04.04.21 - 15:490

Parmelin chiede pazienza. "Non è ora di pensare ad allenamenti. Mantenete la disciplina mostrato sinora"

Il Consigliere Federale non esclude che agli eventi possa partecipare solo chi è in grado di mostrare un tampone negativo, anche se per ora è troppo presto e la situazione epidemiologia non lascia spazio a allentamenti

BERNA - Guy Parmelin trova odioso il clima che si sta creando, con quelle che definisce discussioni dure e senza possibilità di compromesso. D'altra parte lui e il Consiglio Federale sono stati categorici e lo ripete in un'intervista alla SonntagsZeitung: non è il momento di pensare ad allentamenti, per quanto la gente ne avrebbe voglia.

Comprende che è difficile il fatto che non si possa dare una prospettiva certa. Ma per ora non è assolutamente ora di praticare allentamenti per quanto concerne la vita pubblica. E quando si riapriranno gli eventi, non è escluso che il Governo possa considerare di far partecipare solo persone che possano mostrare un tampone negativo.

"Chiedo a tutti di mantenere la disciplina mostrata fino ad ora. Dobbiamo ancora una volta restare uniti, ma possiamo anche essere fiduciosi nel fatto che la situazione, con l'avanzare delle vaccinazioni, si stabilizzerà e tornerà a una certa normalità in estate", ha detto.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Politica
© 2021 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile