ticinolibero
Politica
25.06.21 - 09:250

Il Governo ha svolto un'inchiesta interna sul caso dell'ex funzionario DSS? Più Donne vuol saperne di più

Le risultanze della suddetta inchiesta interna non sono al momento note, in quanto comunicate via lettera solo ai 17 membri della Gestione, su cui grava il segreto commissionale: da qui una serie di domande per "aprire le porte dell'informazione"

BELLINZONA – Ieri il Governo ha risposto all'interpellanza di Sabrina Aldi sull'ex funzionario del DSS condannato per coazione sessuale. Il presidente del Consiglio di Stato ha menzionato un'inchiesta amministrativa sul caso di abusi sessuali da parte dell'allora funzionario del DSS. Le risultanze della suddetta inchiesta interna non sono al momento note, in quanto comunicate via lettera solo ai 17 membri della Gestione, su cui grava il segreto commissionale.

Alla luce delle informazioni scaturite nel dibattito di ieri, le deputate di Più Donne Tamara Merlo e Maura Mossi Nembrini hanno sottoposto al Governo una serie di domande sotto forma di interrogazione con la "speranza che siano  "le domande giuste" e che, come una formula magica, aprano finalmente le porte dell'informazione ai cittadini".

Ecco le domande:

"Il Consiglio di Stato ha svolto una inchiesta interna sulla vicenda del Funzionario B.?

Chi è stato sentito? Quando? Da chi?

In quale funzione?

Quali aspetti sono stati esaminati?

Quali sono le risultanze della suddetta inchiesta interna?

Quali sono state le conseguenze?

Dal profilo delle procedure interne, che cautele sono state introdotte per evitare il ripetersi di situazioni simili?

È stato chiarito / è chiaro ai funzionari attualmente in carica che il fatto di “provarci” sul posto di lavoro configura potenzialmente una molestia sessuale e in generale è un comportamento da evitare? Mi riferisco alla frase scritta dal superiore del Funzionario B. (“provarci con le ragazze” come fosse qualcosa di accettabile qualora non vi fossero “rapporti sessuali”).

Come si può ottenere, in qualità di deputata del Gran Consiglio, ogni eventuale conclusione su un’eventuale inchiesta interna su questo tema?

Potete farci pervenire la famosa lettera del 9 marzo 2020 (se abbiamo trascritto bene le informazioni) inviata alla Commissione della Gestione?

Ci sono state segnalazioni di altri casi simili?

Ci sono attualmente altre inchieste interne sul tema delle molestie (sessuali e non) nell’amministrazione pubblica ticinese?

Quali reazioni da parte dell’Amministrazione vi sono state, sotto il profilo della prevenzione di casi simili? Si è tratta qualche lezione dal caso del Funzionario B.? Sono state modificate le procedure per prevenire le molestie sul posto di lavoro?"

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Politica
© 2021 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile