ticinolibero
TIPRESS
Politica
02.08.21 - 17:100

"Molinari, la pazienza è finita"

Il comunicato del gruppo Lega in consiglio comunale: "I molinari farebbero meglio a cambiare città. Qui la pazienza è esaurita"

LUGANO – “Ieri sera in Piazza della Riforma è andata in scena l’ennesima dimostrazione, non che ve ne fosse alcun dubbio o bisogno, che i molinari farebbero meglio a cambiare città perché a Lugano la pazienza si è esaurita”. Inizia così il comunato del Gruppo Lega in consiglio comunale in merito ai fischi nei confronti della municipale Karin Valenzano Rossi in occasione dell’allocuzione del primo di agosto.

La Lega definisce “dittatoriale” l’atteggiamento avuto dai contestatori. “Oltre a non avere alcun rispetto per le istituzioni non ne hanno avuto nemmeno verso coloro che ieri sera erano in piazza per festeggiare il Natale della Patria e godersi la serata”.

Secondo il Movimento di Via Monte Boglia, chi ha fischiato ha mostrato “maleducazione e poco senso civico” e auspica “un comunicato di sostegno nei confronti della propria municipale e della festa della nostra Patria macchiata da questi gesti di disprezzo” da parte degli altri partiti in consiglio comunale.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Politica
© 2021 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile