ticinolibero
TIPRESS
Politica
02.08.21 - 23:130

"IL PLR di Lugano condanna fermamente i fischi e le contestazioni"

La nota della sezione luganese: "Fischi e contestazione per nulla costruttivi"

LUGANO – "IL PLR di Lugano condanna fermamente i fischi e le contestazioni della Festa nazionale del 1 agosto 2021". Con queste parole si apre il comunicato della sezione luganese dei liberali radicali in merito ai fischi alla Municipale Karin Valenzano Rossi al primo d'agosto. 

"Il primo d’agosto – si legge nella nota – è il giorno della nostra Festa nazionale. Il giorno in cui si sarebbe potuto e dovuto cercare la ripartenza, il dialogo, la coesione. Doveva essere un momento di celebrazione per la cittadinanza e invece abbiamo assistito a un momento di contestazione e di confronto per nulla costruttivi. Come PLR Lugano condanniamo fermamente i fischi proprio nel giorno della nostra Festa nazionale e esprimiamo la massima solidarietà alla nostra municipale Karin Valenzano Rossi, proposta dal Municipio per tenere l’allocuzione ufficiale proprio nel 50° anniversario del voto alle donne".

E ancora: "Auspichiamo, per concludere, che il clima di tensione percepito nuovamente durante i festeggiamenti del 1° agosto 2021 possa definitivamente attenuarsi e lasciare spazio alla serenità, a un contraddittorio civile e costruttivo, per il bene di tutta la cittadinanza".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Politica
© 2021 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile