ticinolibero
Politica
15.09.21 - 12:100

Quadri: "Niente Covid pass per frontalieri e trasporti pubblici, ideologia o scienza?"

Il leghista nell'ora delle domande torna sulla decisione di Berna secondo cui, anche se si inseriranno misure restrittive in entrata in Svizzera, esse non coinvolgeranno i lavoratori frontalieri. E sui mezzi pubblici...

BERNA - Qualsiasi sarà la strada percorsa dal Consiglio Federale per le eventuali restrizioni in entrata in Svizzera, non toccheranno i frontalieri. Lorenzo Quadri, in occasione dell'ora delle domande, si chiede come mai.

"Si tratta di scienza o ideologia?", è il suo quesito. 

E vuole anche sapere perchè il certificato Covid non è obbligatorio sui mezzi pubblici.

Si chiede se le due decisioni, quella secondo cui i frontalieri non dovranno mostrare il certificato in entrata in Svizzera e per cui non servirà esibirlo sui mezzi pubblici, siano ideologiche o scientifiche. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Politica
© 2021 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile