ticinolibero
Sport
03.12.19 - 15:320

"Pesca miracolosa". Italia-Svizzera è gia cominciata: "Una superiorità, quella azzurra, fastidiosa e arrogante"

La Gazzetta dello Sport ha giudicato il sorteggio del girone dell'Europeo facile. Il giornalista sportivo Marcello Pellizzari: "Qui c'è tanto, tantissimo sciovinismo italico. Pensiamo a Alberto Sordi. Ma per una notte si potrebbero fare gli eroi"

MUZZANO – In fondo si sapeva, appena dall’urna è uscita la sfida Svizzera-Italia, essa è già iniziata. E il giornalista del Corriere del Ticino Marcello Pellizzari non ha preso bene il fatto che la Gazzetta dello Sport abbia quasi esultato quando si è saputo che una delle avversarie degli azzurri saranno i rossocrociati.

“La nostra nazionale è una presenza fissa ai grandi appuntamenti, spesso vi arriva in carrozza o a sirene spiegate. Eppure, non viene presa sul serio. Anzi è perfino snobbata”, scrive.

Infatti, la rosea parlava di “urna facile” e Italia che “pesca benissimo”.

“Indubbiamente, in questo caso c’è anche tanto, tantissimo sciovinismo italico”, prosegue il giornalista sportivo. “Una superiorità, quella azzurra, fastidiosa e arrogante. Ma figlia anche di una percezione. ‘Mi dispiace ma io so’io’ diceva Alberto Sordi”.

“Già, e noi svizzeri appunto, non siamo niente. Al netto della sicumera azzurra, è colpa nostra e non loro se ci vedono come pesca miracolosa”, continua il pezzo, che il collega conclude augurandosi una notte da eroi. “L’Olimpico ci aspetta”.

Appunto, Italia-Svizzera è già nel vivo.

Risultati
13.01.2020
Serie A
Parma
 2 - 0 
fine
0-0
Lecce
 
18.01.2020
Serie A
Lazio
  
15:00
Sampdoria
Sassuolo
  
18:00
Torino
Napoli
  
20:45
Fiorentina
 
24.01.2020
Challenge League
Sciaffusa
  
20:00
Losanna
 
25.01.2020
Super League
Xamax
  
19:00
Servette
Zurigo
  
19:00
Lucerna
 
18.02.2020
Champions UEFA
Borussia Dortmund
  
21:00
Paris Saint Germain
Atletico Madrid
  
21:00
Liverpool
 
TOP NEWS Sport
© 2020 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile