ticinolibero
Sport
26.07.20 - 15:030
Aggiornamento : 17:39

Le donne possono pedalare come gli uomini! La luganese Tanzi lo dimostra conquistando il Tour de Suisse

Valentina Tanzi aveva progettato di percorrere l'equivalente del Grand Tours, a causa del Coronavirus i suoi piani sono cambiati e si è messa alla prova sulle strade di casa, pedalando in 8 giorni 1'065,9 km

LUGANO - "Yes, she did it!" (sì, l'ha fatto!): con questa espressione inglese, che riprende vagamente il nome del suo progetto "Yes, I can!", si potrebbe così riassumere l'ultimo exploit dell’ultracycler ticinese Valentina Tanzi (damaceleste.com), che ha infatti terminato mercoledì di pedalare in solitaria le 8 tappe del percorso del Tour de Suisse, gara su più giorni del ciclismo su strada e riservata unicamente ai professionisti uomini e che quest'anno non ha avuto luogo a causa del COVID-19.

Con "Yes, I can!", Valentina vuole dimostrare e comunicare che anche una donna può pedalare i 3 Grand Tours del ciclismo su strada (Giro d'Italia, Tour de France e La Vuelta). Non lo fa infatti solo per sfidare se stessa: le donne professioniste non hanno attualmente nemmeno un "Grand Tours" di 3 settimane come i loro colleghi maschi, ma una versione più breve della gara italiana (10 giorni) e un unico giorno sia in Francia che in Spagna.

A causa del Coronavirus, Valentina, oltre a lavorare a tempo pieno come tutti, ha voluto riorganizzare il suo "Yes, I can!", dato che si è ritrovata praticamente con l'estate libera, dato che in teoria, secondo il calendario "pre Covid-19", avrebbe già completato il Giro d'Italia e il Tour de France. Ha così pensato di mettersi nel frattempo alla prova sulle strade di casa del Tour de Suisse. La Svizzera è un paradiso per le due ruote e sarà pure piccola, ma è un paradiso immenso quando si tratta di pedalare ed è ricca di perle nascoste al turismo di massa. Purtroppo la meteo non è stata dalla parte di Valentina e piogge intense, forte vento contrario e freddo le hanno fatto compagnia per metà delle tappe, anche su alcuni passi alpini. 

Infine, qualche numero: la luganese ha pedalato complessivamente in 8 giorni 1'065,9 km per un dislivello positivo di 18'349 m. 

 



SPORT: Risultati e classifiche

SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
© 2020 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile