ticinolibero
Tribuna
30.08.19 - 13:300

Cattaneo: "Investimenti pubblici e privati, serve 'muovere' il capitale, avere una visione a lungo termine e coraggio"

Per il Consigliere Nazionale sul tema investimenti è "ora di cambiare marcia. Sono importantissimi poiché producono un doppio beneficio: creano qualità di vita e generano reddito immediato"

di Rocco Cattaneo*

Gli investimenti – pubblici e privati – sono importantissimi poiché producono un doppio beneficio. Primo, creano qualità di vita per la nostra e le generazioni a venire. Secondo, generano reddito immediato e dunque posti di lavoro, entrate fiscali e aumento dei consumi. 

Investire significa muovere il capitale. Come dico spesso, negli ultimi anni si è instaurata una preoccupante mentalità dell’immobilismo. Nel settore finanziario sono immobilizzati miliardi di franchi che generano interessi negativi. E la situazione non accenna a migliorare. Un
esempio: ora chi compera obbligazioni della Confederazione non riceve interessi, vale a dire tasso 0! 

Per investire bisogna avere coraggio e una visione di lungo termine. Specialmente il settore pubblico non può stare con le mani in mano. Ora che le finanze a livello comunale, cantonale e federale stanno meglio, bisogna effettuare più investimenti in infrastrutture di trasporto, nella mobilità dei dati, nel settore delle energie pulite, nella formazione, ecc.

Importante è pure accelerare l’esecuzione dei progetti già decisi dai legislativi abbattendo le barriere burocratiche. A livello federale per esempio occorre esaurire i crediti richiesti per i diversi progetti nei tempi e nei modi decisi dal Parlamento. E non lasciare che questi vadano a sommarsi alle eccedenze annuali della Confederazione.

Allo stesso tempo, gli investimenti produttivi delle PMI sono altrettanto fondamentali e vanno sostenuti attraverso condizioni ideali della fiscalità, del livello di formazione delle risorse umane, della mobilità delle persone, dei dati e delle merci, ecc. In questo contesto, le nostre
aziende di famiglia da ormai 3 generazioni investono continuamente in progetti sul territorio come la costruzione del nuovo Centro pacchi regionale della Posta a Cadenazzo o il progetto di nuova funivia Alpe Foppa-Motto Rotondo. 

Ora più che mai è necessario “muovere” di più il capitale sia nel settore pubblico che
in quello privato. Occorre però avere una visione di lungo termine e coraggio per restare al passo con i tempi.

È ora di cambiare marcia!

*Consigliere nazionale

Potrebbe interessarti anche
Tags
coraggio
cattaneo
capitale
investimenti pubblici
investimenti
lungo termine
termine
visione
generano reddito immediato
nazionale
TOP NEWS Tribuna
© 2019 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile