ticinolibero
Mixer
29.06.21 - 18:160

Il simbolo della vittoria svizzera? Luca, il tifoso passato dalle lacrime alla gioia, diventa virale

Luca Loutenbach, tifoso 28enne del Canton Giura è stato scelto come volto della serata di ieri sia dalla UEFA che dal sindaco di Londra. "Penso che tutti coloro che mi conoscono mi abbiano scritto"

BUCAREST - Era andato allo stadio per tifare la sua Nazionale e si è trovato famoso. Le due espressioni di Luca Loutenbach, tifoso 28enne del Canton Giura, dapprima sconsolato, quasi in lacrime, poi esultante a dorso nudo, hanno fatto il giro del mondo. Luca è un simbolo della vittoria della Svizzera, magari non quanto Petkovic o Sommer, ma poco ci manca. 

Dopo la partita è andato in aeroporto e il suo cellulare è come impazzito. Al Blick, che lo ha raggiunto, ha spiegato: “Non so cosa mi sta succedendo. Penso che tutte le persone che conosco mi abbiano scritto. Durante la partita non c’era abbastanza segnale ma ho capito cosa stava accadendo grazie ad alcuni tifosi che erano intorno a me”. 

Per lui quello appena vissuto è il giorno più bello della storia sportiva svizzera. Tifoso inossidabile, ha seguito tutte le sfide rossocrociate eccetto la debacle dell'Olimpico.

Il sindaco di Londra Kha lo ha eletto a simbolo della vittoria svizzera, la UEFA ha usato il suo volto per un video. Lui pensa solo alle emozioni: la sua Nati è ai quarti. E lui c'era.

 

TOP NEWS Mixer
© 2021 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile