ticinolibero
Sport
21.01.23 - 13:000

Juve, che stangata. Adesso le Coppe sono lontane e non è detto sia finita qui...

Il club ha ricevuto 15 punti di penalità dalla Corte Federale di Appello per il caso plusvalenze. Ora ricorrerà al Collegio di Garanzia del Coni. Intanto da quarta è scivolata in decima posizione

ROMA - Una stangata di proporzioni che non si vedevano da Calciopoli: la Juventus ha ricevuto 15 punti di penalità, che le precludono di fatto la possibilità, salvo miracoli sul campo, di accedere alle Coppe europee. Un terremoto per il mondo del calcio e per uno dei club più blasonati e prestigiosi.

La società torinese viene punita per delle plusvalenze fittizie nei bilanci al 30.6.19, 30.7.20 e la trimestrale 2021, che le hanno permesso di ridurre le perdite e di non ricapitalizzare, e di fare il mercato, con effetti vantaggiosi sul piano delle competizioni sportive a cui ha partecipato in quelle stagioni. Il caso è clamoroso, perchè la Juve era stata assolta assieme a Sampdoria, Pro Vercelli, Genoa, Parma, Pisa, Empoli, Pescara e il vecchio Novara (una società diversa da quella che milita ora in C). Ma il procuratore federale ha chiesto la riapertura del caso e un nuovo processo davanti alla Corte Federale d'Appello, chiedendo nove punti. L'organo giudicante è andato oltre, affliggendone 15. La sanzione deve essere infatti afflittiva, dunque fare un vero danno al club ritenuto colpevole. A ciò si aggiungono le inibizioni di 20 mesi e 10 giorni per Paratici, 16 mesi per Agnelli, 12 mesi per Nedved, Garimberti e Arrivabene, 10 mesi e 20 giorni per Cherubini.

La Juve presenterà ora ricorso al Collegio di Garanzia del Coni

Per i dirigenti coinvolti, ci sarà da affrontare anche il processo penale, che esula dalla giustizia sportiva (la quale ha rivendicato la sua autonomia, decidendo prima dell'udienza penale). Ma i rischi sono ancora alti: a quanto pare, ci sarebbero accordi non trasparenti e fuori dai canali contrattuali consentiti per quel che riguarda la riduzione di stipendio di diversi calciatori, tra cui Cristiano Ronaldo. E bisognerà capire se l'UEFA vorrà a sua volta punire il club torinese non consentendogli di partecipare alle Coppe.

In classifica, col -15, la Juve ha ora 22 punti ed è decima. Prima ne aveva 37 come l'Inter ed era quarta a 10 punti dal Napoli capolista. La zona retrocessione è comunque lontana. 

Tags
stangata
coppe
juve
club
punti
federale
caso
ricevuto
corte federale
plusvalenze
TOP News
© 2023 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile