ticinolibero
Politica
08.03.20 - 11:450

La Lega: "Se i frontalieri possono passare, chiudiamo noi"

Il Movimento di via Monte Boglia chiedono che siano fatti entrare solamente i lavoratori impegnati nel sistema sanitario. "Altrimenti ci troveremmo in breve tempo nella condizione della Lombardia"

BELLINZONA – Che i frontalieri rimangano in Lombardia, tranne quelli impiegati nel settore sanitario. È quello che chiede la Lega in un comunicato odierno.
“Non è al momento chiaro come il governo della Penisola intende gestire la questione dei frontalieri, ovvero se anche a loro - e se sì, a che condizioni - verrà impedito di uscire dalla zona rossa per venire a lavorare in Svizzera”, si legge.

“Se così non fosse, è evidente che il nostro Paese deve difendere, ovvero chiudere, i propri confini. La situazione italiana è da tempo fuori controllo malgrado le drastiche misure prese, e se il Ticino è il Cantone con più contagi da coronavirus il motivo è evidentemente la contiguità con la Lombardia in regime di libera circolazione delle persone. Occorre dunque chiudere le frontiere con l’Italia e permettere l’accesso solo ai frontalieri indispensabili al funzionamento del nostro sistema sanitario, fermando gli altri ed in particolare i 45mila che lavorano nel terziario (che sono poi i due terzi del totale)”, è la richiesta.

“In caso contrario il Ticino si troverà nel giro di breve tempo nella condizione della Lombardia. E il resto del Paese non può ritenersi al sicuro, poiché i contatti del Ticino con la Svizzera interna sono intensi e quotidiani”, è la visione leghista, che dunque “si aspetta dal Consiglio federale un doveroso gesto di responsabilità nei confronti della salute dei cittadini, non solo ticinesi, che viene prima - molto prima - della libera circolazione e dell’accordo di Schengen. L’emergenza sanitaria in Lombardia non può essere ignorata. È giunto il tempo delle decisioni coraggiose”.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Politica
© 2021 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile