ticinolibero
Cronaca
15.01.20 - 13:000

"Italiani, sudici ter--i, rubano le donne e il lavoro. Sono mafiosi. Costruiamo un muro"

Parole shock di un collaboratore della RSI sul social Quora, alla domanda se gli italiani in Svizzera siano percepiti come i migranti nella Penisola. "Il loro partito politico è la Lega di Salvini"

COMANO – Quora, per chi non lo conoscesse, è un social network di domande e risposte che per certi aspetti, può ricordare lo storico servizio Yahoo Answer. Ci si può divertire a chiedere e rispondere su qualsiasi argomento, però, come su ogni social, è facile scivolare.

A diventare virale, e di sicuro a non far piacere oltre ramina, è una replica data da un collaboratore storico (ormai dal 1999) di Rete Uno sul tema migranti e frontalieri. “Gli italiani in Svizzera sono considerati al pari dei migranti qui da noi (in Italia, ndr)?”.

E lui scrive: "Per alcuni svizzeri gli italiani di Sondrio, Como e Varese sono certamente dei sudici terroni extraconfederati (OK, ho appena inventato il termine per assonanza con "extracomunitari") che vengono in Svizzera per rubare il lavoro e le donne. Sono tutti mafiosi e bisognerebbe costruire un muro per separare il Canton Ticino dall'Italia. Il partito politico di costoro? Ovviamente: la Lega. No, non quella di Salvini. La Lega dei Ticinesi".

Una definizione che farà di sicuro nascere polemiche.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Attualità
© 2021 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile