ticinolibero
Cronaca
20.04.21 - 10:520
Aggiornamento : 23.04.21 - 17:37

Ciclista del Locarnese palpeggia le parti intime di una 15enne: arrestato

L'uomo ha adocchiato una ragazzina per poi inseguirla e aggredirla. Arrestato, è stato rilasciato in attesa del processo

PREMENO – Un 41enne svizzero del Locarnese è accusato di violenza sessuale aggravata nei confronti di una minorenne. Domenica scorsa, infatti, l'uomo stava pedalando nei boschi di Premeno (provincia di Verbano-Cusio-Ossola, Piemonte) quando ha notato una 15enne a spesso in solitaria. 

L'uomo, partito in bici da Locarno, si è prima assicurato che nessuno passasse da lì. Poi ha aggredito la ragazza palpeggiandola nelle parti intime. Fortunatamente, la 15enne è riuscita a darsi alla fuga e contattare i propri genitori, che hanno immediatamente allertato le forze dell'ordine. 

L'uomo è stato nel frattempo rilasciato in attesa del processo.

TOP NEWS Attualità
© 2021 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile