ticinolibero
Mixer
15.11.23 - 09:260
Aggiornamento: 16.11.23 - 18:00

Gué Pequeno vs Maneskin: "Non vendono dischi, a nessuno frega niente di loro"

Il rapper italiano, luganese di adozione, lancia altre frecciate alla rock band di Damiano e compagni

LUGANO – Il rapper italiano Gué Pequeno, che da alcuni anni vive a Lugano – “Qui sto da Dio” – attacca pesantemente i Maneskin. Al podcast Growing Up Italian, ha dichiarato: “I Maneskin non vendono dischi in Italia, a nessuno frega niente di loro. Faranno anche i sold out degli show, ma non vendono i dischi. Non lo so chi li ascolta. Ma qualcuno in qualche modo lo fa, perché fanno il tutto esaurito negli stadi. Apro i social e vedo Angelina Jolie e la figlia al loro concerto”.

E a proposito dei concerti di Damiano e compagni, Gué ha aggiunto: “Anche negli Stati Uniti hanno fatto concerti da tutto esaurito. Mi pare siano arrivati al sold out anche a New York al Madison Square Garden. Ma cantano in inglese con musica rock. Immagina invece un rapper italiano che rappa in inglese. Quella sarebbe proprio un’altra storia. Se ho provato? Sì ma giusto per gioco”.

Non è la prima volta che il rapper attacca i Maneskin. In passato li aveva definitivi “finti trasgressivi”: “Limoni tra di loro, clip senza vestiti. Si sono trovati al momento giusto al posto giusto. Poi hanno colmato un segmento che in quel momento storico non c’era”.

Però, aveva concluso, “sono italiani e vengono esportati in tutto il mondo. Alla fine, meglio loro che cose brutte dell’Italia. Almeno sono una band rock ed è interessante perché dimostrano che uno ce la può fare”.

 

Tags
vendono dischi
vendono
pequeno
vs
gué
dischi
rapper
gué pequeno
maneskin
frega
TOP News
© 2024 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile