ticinolibero
Cronaca
28.08.21 - 11:070

Berset vorrebbe i test di massa a scuola. Una posizione diversa da quella del Ticino...

"Se il virus circola meno, lo fa meno anche tra i ragazzi di meno di 12 anni che al momento non possono farsi vaccinare", ha detto il Consigliere Federale ieri a L'Arena. E la scuola è di competenza cantonale

BERNA - Il Ticino è uno dei Cantoni che ha deciso di non organizzare test di massa nelle scuole: si parte con le mascherine obbligatorie per un paio di settimane e i test arriveranno solo in caso di presunto focolaio. Non è quello che vorrebbe Alain Berset, che ha ribadito la sua posizione ieri ospite del programma L'Arena.

Ritiene che bisognerebbe fare test di massa regolari sugli allievi delle scuole. I Cantoni a suo avviso devono fare di più, non lodare il federalismo e poi lanciare appelli a Berna affinché si occupi dei controlli. La scuola è infatti di competenza cantonale: è dunque compito dei Cantoni proteggere i bambini. 

"Se il virus circola meno, lo fa meno anche tra i ragazzi di meno di 12 anni che al momento non possono farsi vaccinare", ha aggiunto il Consigliere Federale.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Attualità
© 2021 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile