ticinolibero
Cronaca
24.04.22 - 11:450

La storia di Kira, la neonata di tre mesi uccisa con la madre da un missile ad Odessa

Il Parlamento ucraino sui social: “Le loro vite sono state stroncate dalla Russia, quando un missile ha colpito un palazzo di Odessa”

ODESSA – È un destino atroce quello di Kira, neonata di tre mesi, e Valeria Hlodan, la madre, morte entrambe ieri durante l’attacco missilistico russo sulla città di Odessa che ha provocato la morte di otto persone in totale.

A raccontare la storia è una reporter della BBC, che ha ripostato un’immagine pubblicata dal marito di Valeria e padre di Kira. “Mie care, il regno dei cieli è vostro. Rimanete nei nostri cuori”. Il Parlamento ucraino ha riportato la storia su Twitter. “Una giovane mamma con la sua bambina di tre mesi – si legge –. Le loro vite sono state stroncate dalla Russia, quando un missile ha colpito un palazzo residenziale ad Odessa. Riposate in pace angeli nostri”.

Soltanto poche settimane fa, Valeria condivideva su Instragram la felicità insieme alla figlia appena nata. “Sono state le 40 settimane più belle della mia vita”.

Tags
tre
kira
missile
neonata
storia
odessa
tre mesi
madre
state
stroncate
TOP News
© 2023 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile