ticinolibero
Economia
27.11.22 - 10:570

Mamma e papà non possono più dare una mano e i giovani si indebitano

Il preoccupante quadro viene tracciato da Simona Bernasconi, responsabile dell’associazione contro l’indebitamento SOS Debiti: una volta i genitori sostenevano i figli tra i 18 e i 25 anni, ora non più. E le eredità...

BELLINZONA - Sempre più giovani si indebitano, ma spesso non per colpa loro bensì perchè sono costretti ad aiutare i genitori a loro volta in difficoltà. Il dato, decisamente diverso da quello di qualche anno fa, emerge da una breve intervista di Simona Bernasconi, responsabile dell’associazione contro l’indebitamento SOS Debiti, a La Domenica.

Se una volta infatti si ereditavano beni, ora dai genitori succede di prendersi i debiti. Ai tempi sovente le generazioni di mezza età contavano su una futura eredità, ora a volte rinunciano anche ad averla pur di non farsi carico dei problemi economici della propria famiglia.

Per Bernasconi manca una rete sociale e di sostegno. Infatti quando un giovane era in difficoltà, intervenivano mamma e papà. Ora non lo possono più fare e crescono gli indebitati tra i 18 e i 25 anni.

Cosa ha portato a questa situazione? Certamente si sentono gli effetti, inizialmente mitigati, dell'epidemia di Covid, così come pesano rincari dei prezzi e inflazione. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
giovani
papà
possono
mamma
indebitano
genitori
bernasconi
indebitamento sos
simona
indebitamento sos debiti
TOP News
© 2023 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile