ticinolibero
Sport
18.10.23 - 09:410

Clamoroso: il ministro francese Darmanin accusa Benzema di legami con i Fratelli musulmani

Duro attacco all'attaccante della Nazionale, autore di un post sulla guerra tra Hamas e Israele. Ecco cos'ha scritto

PARIGI - Il ministro dell’Interno francese, Gérald Darmanin, ha accusato l’attaccante della Nazionale di calcio Karim Benzema di avere “noti legami - come sappiamo - con i Fratelli musulmani”, organizzazione islamista radicale accusata di sostenere il terrorismo. Darmanin lo ha detto senza giri di parole in un'intervista all’emittente CNews rispondendo a una domanda sul post pubblicato dal Pallone d'Oro sulla piattaforma X: “Tutte le nostre preghiere per gli abitanti di Gaza che sono ancora una volta vittime di questi ingiusti bombardamenti che non risparmiano né donne né bambini”. Nessuna parola, dunque, per gli israeliani vittime degli attacchi di Hamas.

Stella del Real Madrid, nato a Lione 35 anni fa ma di origini algerine, musulmano praticante, Benzema è uno dei tanti talenti del calcio europeo trasferitosi in Arabia Saudita: oggi gioca nel campionato saudita nell’Al Ittihad. Per ora Karim Benzema non ha replicato alle accuse del ministro francese.

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
francese
ministro francese
fratelli musulmani
darmanin
legami
benzema
fratelli
ministro
post
oro
TOP News
© 2024 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile