ticinolibero
ANA Ducks
1
FLO Panthers
4
fine
(1-1 : 0-2 : 0-1)
COL Avalanche
3
NY Islanders
1
fine
(1-0 : 1-0 : 1-1)
VAN Canucks
3
MIN Wild
2
3. tempo
(0-1 : 1-1 : 2-0)
ANA Ducks
NHL
1 - 4
fine
1-1
0-2
0-1
FLO Panthers
1-1
0-2
0-1
1-0 JONES
17'
 
 
 
 
20'
1-1 BARKOV
 
 
31'
1-2 TROCHECK
 
 
35'
1-3 SAARELA
 
 
58'
1-4 WEEGAR
17' 1-0 JONES
BARKOV 1-1 20'
TROCHECK 1-2 31'
SAARELA 1-3 35'
WEEGAR 1-4 58'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 20.02.2020 06:33
COL Avalanche
NHL
3 - 1
fine
1-0
1-0
1-1
NY Islanders
1-0
1-0
1-1
1-0 DONSKOI
11'
 
 
2-0 BURAKOVSKY
21'
 
 
3-0 MACKINNON
48'
 
 
 
 
58'
3-1 NELSON
11' 1-0 DONSKOI
21' 2-0 BURAKOVSKY
48' 3-0 MACKINNON
NELSON 3-1 58'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 20.02.2020 06:33
VAN Canucks
NHL
3 - 2
3. tempo
0-1
1-1
2-0
MIN Wild
0-1
1-1
2-0
 
 
2'
0-1 FIALA
1-1 BEAGLE
22'
 
 
 
 
34'
1-2 KUNIN
2-2 MILLER
42'
 
 
3-2 MILLER
45'
 
 
FIALA 0-1 2'
22' 1-1 BEAGLE
KUNIN 1-2 34'
42' 2-2 MILLER
45' 3-2 MILLER
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 20.02.2020 06:33
Politica
08.11.17 - 12:170
Aggiornamento : 19.06.18 - 15:43

Salario minimo, sarà differenziale, ma non arriverà a 20 franchi all'ora

Christian Vitta ha presentato il messaggio di applicazione di "Salviamo il lavoro in Ticino": la forchetta sarà tra i 18,25 franchi all'ora e i 19,25 franchi orari, intesi come salario lordo. Trovato un compromesso fra gli iniziativisti e il mondo economico, ci saranno polemiche?

BELLINZONA – Il salario minimo sta per diventare realtà, ma sicuramente non mancheranno le polemiche: Christian Vitta e il suo DFE hanno licenziato il messaggio di applicazione di “Salviamo il lavoro in Ticino”, che appunto prevede un minimo. E qualcuno già non è d’accordo…

Il salario,  inteso come lordo orario, sarà differenziale, applicato per circa un’ottantina di categorie. Sarà calcolato all'interno di una forchetta compresa tra le prestazioni LAPS e le prestazioni complementari AVS (PC-AVS/AI). Tradotto in cifre, si va dai 18,75 franchi orari ai 19,25 franchi all’ora.
Cifre ben più basse di quelle auspicate, dove si parlava almeno di 20 franchi orari, per qualcuno anche di più, anche se si è arrivati a un compromesso tra quanto desideravano gli iniziativisti e quanto invece auspicato dal mondo economico. 

“Abbiamo cercato un modello che minimizzi i rischi giuridici”, ha detto Vitta.

Oltre al salario minimo, il messaggio prevede un rafforzamento del ruolo dell’Ufficio Cantonale di conciliazione e un sistema di controllo tramite Commissione tripartitica e Ufficio dell’Ispettorato del lavoro. Ma a far parlare saranno, presumibilmente, le cifre: nel Canton Neuchâtel, il precedente che tanto ha fatto discutere, il minimo era arrivato a 20 franchi orari.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Politica
© 2020 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile