ticinolibero
TIPRESS
Sport
07.09.21 - 10:330

Troppo nervosismo sui campi da calcio, serve una regolata. "Punite chi oltrepassa i limiti"

L'eccessivo nervosismo riscontrato sui campi da calcio in Ticino ha spinto la Commissione arbitri a scrivere una lettera ai propri fischietti...

TICINO – Troppa violenza verbale e non solo nei confronti degli arbitri sui campi da gioco ticinesi. La Commissione arbitri ha impugnato carta e penna e scritto ai propri fischietti con copia alle società. Da ora in poi, tolleranza zero nei confronti di chi insulta gli arbitri.

“In questi primi turni di campionato – si legge – sui campi si è notato un eccessivo nervosismo come pure una tendenza generale a proteste e a insulti sia nei confronti di giocatori avversari come pure agli arbitri. Non sono mancate risse a fine gara sia tra i giocatori che tra gli spettatori e questo a discapito del Fair Play che dovrebbe accompagnare ogni partita”.
“Dai rapporti di coaching abbiamo notato una certa qual reticenza a punire con gli adeguati cartellini chi oltrepassa i limiti e questo è un segno di debolezza per cui da subito siete invitati a far rispettare in modo rigido i regolamenti e le direttive”, continua.

E ancora: “La protezione dei giocatori è prioritaria, essa costituisce il primo e più importante compito dell’arbitro. Grossolanità e imprevidenza sono da stroncare; in particolare gli attacchi non chiaramente diretti sul pallone. Pagliacciate e proteste che vi vengono rivolte da coloro che si trovano in panchina non devono più essere tollerate. Queste non fanno altro che minare la vostra serenità e mettere in subbuglio un ambiente già per sé stesso teso”.

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
© 2021 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile