ticinolibero
Cronaca
10.11.21 - 14:320

"Controlli su Eitan e il nonno? Non sono stati fatti"

Polizia Cantonale e Ministero pubblico smentiscono le dichiarazioni effettuate dalle autorità italiane

LUGANO – "No, non abbiamo mai controllato il piccolo Eitan e il nonno". La Polizia Cantonale - sollecitata da diversi media – ha smentito quanto dichiarato dalla Magistratura italiana, secondo la quale gli agenti di polizia ticinesi hanno lasciato proseguire "l'auto in maniera del tutto inopinata". Il mistero, quindi, si infittisce. 

Intanto, la Procura di Pavia ha emanato un mandato di cattura internazionale nei confronti del nonno del piccolo Eitan, unico sopravvissuto alla strage del Mottarone. L'uomo è accusato di rapimento di persona.

Nemmeno al Ministero pubblico cantonale risultano controlli effettuati il giorno del volo in Isreaele. "Non ci risultano controlli a cui fanno riferimento le autorità italiane".

Potrebbe interessarti anche
Tags
eitan
nonno
controlli
polizia
autorità italiane
polizia cantonale
autorità
ministero pubblico
ministero
risultano
TOP News
© 2022 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile