ticinolibero
Cronaca
08.01.22 - 14:240
Aggiornamento : 21.01.22 - 14:40

Aveva in casa cinque spade e una katana (oltre a marjuana), una la usa per ferire la moglie

Un 41enne è in carcere a Como in stato confusionale, la donna di 55 anni è stata operata d'urgenza dopo essere stata colpita all'addome. Non si conoscono le ragioni del gesto

COMO - Un'altra aggressione sconvolgente, nell'accaduto e nei dettagli. Un uomo a Como ha accoltellato la moglie con una spada.

La donna, 55enne, è stata ferita nel giorno dell'Epifania, colpita da un colpo all'addome. Al momento si trova in ospedale, dopo l'accaduto è stata operata d'urgenza.

Il marito, un 41enne, è invece rinchiuso in una cella del carcere del Bassone di Albate. Non ha saputo spiegare i motivi del suo gesto, parrebbe essere in stato confusionale.

La coppia vive in centro a Como, assieme ai genitori di lui che però erano assenti al momento dei fatti. L'uomo possiede cinque spade e una katana, sequestrate giapponese. Prelevati dagli inquirenti anche 40 grammi di marjuana.

L'accusa principale è di tentato omicidio aggravato dal legame esistente tra aggressore e vittima.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP News
© 2022 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile