ticinolibero
Cronaca
24.03.22 - 11:200

Ristorazione e albergheria: due talenti ticinesi alle finali di SwissSkills 2022

Ai campionati svizzeri delle professioni saranno in gara Flora Giger e Lorenzo Gabaglio

BELLINZONA – Anche i ticinesi Lorenzo Gabaglio e Flora Giger saranno alla finale degli SwissSkills 2022 che, dopo la pandemia, si svolgeranno di nuovo in presenza dal 7 al 10 settembre. Nei padiglioni del Bernexpo saranno in gara 1'100 concorrenti suddivisi in circa 150 professioni; tra queste anche le competizioni nei settori albergheria/economia domestica, ristorazione, cucina e ricevimento d’albergo. Sarà la fondazione SwissSkills a coordinare i campionati svizzeri nelle diverse professioni.

Flora Giger, di Brissago, ha seguito la formazione di impiegata d’albergo AFC alla Clinica Hildebrand e il suo datore di lavoro attuale è la Reha-Klinik Bellikon SUVA di Bellikon. Lorenzo Gabaglio, con formazione cuoco AFC, ha svolto il tirocinio all’Ospedale Regionale di Mendrisio e lavora attualmente alla panetteria, pasticceria Marnin di Locarno.

I due giovani affronteranno prove impegnative sotto l’occhio attento degli esperti e di quello curioso di un folto pubblico proveniente da tutta la Svizzera. “Siamo felici e orgogliosi di poter vedere in gara due giovani talenti del nostro Cantone – spiega Valentina de Sena, responsabile della formazione professionale di GastroTicino – perché per la nostra associazione la formazione è uno dei pilastri della propria attività. Mettere a disposizione dei giovani un’organizzazione capace di guidarli nelle loro scelte e di seguirli durante il loro percorso di apprendimento, è per noi un obiettivo primario. Anche perché solo con personale formato e competente, la ristorazione e l’albergheria potranno affrontare un mondo in continua evoluzione
e alle prese con sfide mai viste in passato”.

Per questi motivi, HotellerieSuisse, GastroSuisse e Hotel & Gastro Union, sostengono i campionati delle professioni, rafforzando l’immagine del settore anche grazie a un profondo impegno dei formatori professionali. Gli obiettivi di SwissSkills 2022 sono molteplici e non fanno che confermare ciò che ha sottolineato Valentina de Sena: trasmettere emozioni ai formatori professionali, mostrare a un ampio pubblico l’offerta e la qualità della formazione, promuovere l’eccellenza tramite un confronto al massimo livello fra colleghi, motivare i giovani professionisti alla formazione continua e all’incremento delle prestazioni, promuovere e migliorare in modo sostenibile l’immagine della formazione professionale. Le competizioni, inoltre, offrono l’opportunità unica di presentare a un ampio pubblico le interessanti professioni del settore alberghiero e della ristorazione.

Non resta che tifare per Flora e Lorenzo, anche perché i migliori delle diverse categorie rappresenteranno la Svizzera in occasione dei 47esimi campionati del mondo (WorldSkills) 2024 che si svolgeranno a Lione.

Potrebbe interessarti anche
Tags
lorenzo
albergheria
flora
talenti
ristorazione
ticinesi
formazione
professioni
swissskills
campionati
TOP News
© 2022 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile