ticinolibero
Cronaca
09.07.22 - 13:170

La denuncia di una 20enne: stuprata da un gruppo di amici su una spiaggia di Stresa

Sarebbero quattro giovani tra i 19 e i 25 anni, tra cui un’altra ragazza, i protagonisti del presunto abuso sessuale

STRESA - Stupro di gruppo a Stresa, su una spiaggia del Lago Maggiore. La denuncia è stata sporta da una ragazza di 20 anni. Sarebbero quattro giovani tra i 19 e i 25 anni, tra cui un’altra ragazza, tutti residenti a Stresa, i protagonisti del presunto abuso sessuale di cui sarebbe stata vittima la giovane. Il fatto sarebbe accaduto circa un mese fa, ma è stato reso pubblico solo in queste ore e le indagini sono coperte da uno stretto riserbo. Di sicuro per ora c'è la denuncia presentata dalla ventenne, che ha messo nero su bianco le accuse al gruppo, tutti suoi amici, che l'avrebbero violentata al termine di una serata 'alcolica' finita su una spiaggia libera sul lungolago di Stresa.

Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della stazione di Stresa e del comando provinciale di Verbania, coordinati dalla Procuratrice della Repubblica di Verbania Olimpia Bossi. Al momento non ci sono però persone formalmente indagate. La vittima si sarebbe resa conto dell’accaduto soltanto il giorno dopo, passati gli effetti dell’alcol, e a quel punto avrebbe chiesto aiuto e si sarebbe convinta a denunciare.

Potrebbe interessarti anche
Tags
stresa
gruppo
spiaggia
denuncia
amici
anni
ragazza
presunto abuso sessuale
abuso sessuale
presunto abuso
TOP News
© 2022 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile