ticinolibero
Cronaca
08.11.22 - 10:550

"Energia a costo zero? Solo quella che non usi": la campagna del Governo per incentivare il risparmio energetico

L'obiettivo è invitare i cittadini a evitare sprechi e ridurre i consumi. Lanciato anche un concorso che premia chi adotta comportamenti virtuosi

BELLINZONA – "Energia a costo zero? Solo quella che non usi", è il titolo della campagna del Governo ticinese sul risparmio energetico che inizia oggi con l’obiettivo di rafforzare l’invito a evitare sprechi e ridurre i consumi. La campagna cantonale – che si inserisce in modo complementare a quella della Confederazione – comprende una serie di consigli pratici che toccano diversi ambiti della vita quotidiana e prevede anche un concorso che premia i cittadini che mettono in pratica queste buone prassi. In questo ambito, il Consiglio di Stato informa inoltre di aver aderito all’Alleanza federale per il risparmio energetico 2022-2023.

Sebbene attualmente l’approvvigionamento elettrico, di gas naturale, di olio da riscaldamento e di carburante sia garantito, l’attuale situazione richiede che la popolazione, le aziende, le istituzioni e gli enti contribuiscano alla sicurezza dell’approvvigionamento energetico in Svizzera evitando sprechi e riducendo i consumi superflui. In tale contesto e in maniera complementare a quanto previsto dalla Confederazione, il Consiglio di Stato intende rafforzare l’invito a risparmiare energia attraverso la campagna di sensibilizzazione: “Energia a costo zero? Solo quella che non usi”.  

Sulla pagina web cantonale sono disponibili una serie di consigli riferiti a diversi ambiti della quotidianità come, ad esempio, l’utilizzo dell’acqua, la preparazione dei pasti, la scelta degli elettrodomestici e le modalità di spostamento a minor impatto energetico. Ad ogni consiglio è abbinata una valutazione sull’efficacia della misura, sulla difficoltà e sul tempo di applicazione. Adottando queste buone prassi non solo si potranno ridurre da subito i consumi di energia e i relativi costi senza rinunciare al benessere, ma si potrà avere un impatto positivo anche a livello ambientale.  

Accanto alla pubblicazione delle nuove raccomandazioni è stato indetto il concorso a premi #lamiaenergia. I partecipanti sono invitati a fotografare o riprendere tramite brevi video, situazioni in cui si adottano comportamenti a favore del risparmio energetico. La partecipazione è possibile fino al 31 marzo 2023 tramite un modulo di contatto sulla pagina web oppure tramite i social media taggando i profili ufficiali del Dipartimento del territorio (DT) “Ambiente e territorio” (@ambienteeterritorioti: facebook e instagram) e utilizzando l’hashtag #lamiaenergia. Le estrazioni avverranno mensilmente. Informazioni di dettaglio sulle condizioni di partecipazione e i premi in palio sono disponibili su www.ti.ch/penuria-energetica.  

Una prima occasione di presenza sul territorio della campagna sarà offerta alla fiera Edilespo, in programma al Centro Esposizioni di Lugano dal 16 al 18 novembre 2022. I consulenti del DT saranno a disposizione dei visitatori allo stand numero 101.  

Infine, il Consiglio di Stato informa di aver aderito al progetto del Consiglio federale “Alleanza risparmio energetico 2022-2023”. Con questo gesto, il Cantone Ticino si impegna nella sensibilizzazione sul risparmio energetico e a realizzare misure cantonali per un’utilizzazione più efficiente dell’energia.

 

 

Tags
TOP News
© 2022 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile