ticinolibero
Mixer
29.04.22 - 09:020
Aggiornamento: 06.05.22 - 15:28

Maxi B e i coetanei che dimostrano dieci anni in più. "Sognare è per persone coraggiose?"

"Lavoro-casa-birretta-calcio. Mai un sussulto. Un emozionarsi per le cose. Anche le più piccole. Hanno già vissuto tutto", così il rapper parla della sua generazione

MELIDE - La voglia di rinnovarsi sempre, che però non in tutti c'è. Una generazione stanca e frustrata che non sogna e si accontenta. Sono i due elementi su cui vuole riflettere Maxi B in un post pubblicato su suoi social e capace di riscuotere molti commenti.

Il rapper e conduttore radiofonico ha un vasto seguito e i suoi contenuti vengono sempre riempiti di like e osservazioni, come quelli sulla dieta che hanno attirato l'attenzione di tante persone pronte a sostenerlo (leggi qui e leggi qui).

Questa volta, arriva una riflessione esistenziale.

"Vedo molti miei coetanei dimostrare almeno 10 anni di più. Non è un fatto di estetica. Ma di comportamento. Di attitudine. Sempre svogliati. Stanchi", scrive.

"Lavoro-casa-birretta-calcio. Mai un sussulto. Un emozionarsi per le cose. Anche le più piccole. Hanno già vissuto tutto", continua.

E poi: "Quando racconto loro i miei sogni, le cose che voglio ancora fare… mi fanno sentire un alieno. E forse lo sono! In questo ultimo periodo mi sono messo a “studiare” un nuovo mestiere, per migliorarmi. Per essere più completo".

Lo sorprende la risposta: "Il loro parere: “Ma chi te lo fa fare”. Il mio parere: “Che ve lo dico a fare”.

Infine si chiede: "Sognare è per persone coraggiose?"

Tags
anni
persone coraggiose
coetanei
cose
emozionarsi
sussulto
lavoro-casa-birretta-calcio
già vissuto
rapper
melide
TOP News
© 2022 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile