ticinolibero
Politica
05.11.21 - 09:330

Dal GLRT un sì unanime al PSE

I Giovani Liberali Radicali del Luganese si sono espressi a favore del progetto: promossi la collaborazione tra pubblico e privato, la riorganizzazione dell'amministrazione comunale e la possibilità di riqualificare il quartiere

LUGANO - I Giovani Liberali Radicali di Lugano dicono sì al PSE e lo fanno all'unanimità. A loro avviso, il polo non solo darà "finalmente alla Città di Lugano delle moderne e funzionali infrastrutture sportive a favore dei giovani e meno giovani del Luganese" ma permetterà di riqualificare l'area di Cornaredo "con un progetto di grande pregio architettonico e paesaggistico dalle importanti ricadute economiche e occupazionali sul territorio".

I GLRT vedono di buon occhio anche l'idea di riunire in un solo stabile l'amministrazione comunale in un solo stabile, aumentando l'efficenza e facilitando l'utenza, così come concordano con la decisione di sostituire, in centro, gli uffici con abitazioni.

La collaborazione tra pubblico e privato è vista come "un'opportunità per permettere alla città di portare avanti in tempi brevi e a costi sopportabili un grande progetto di riqualifica urbana". 

Il Luganese deve recuperare un ritardo a livello di infrastrutture, sottolineano ancora i giovani liberali, decisi a impegnarsi in questa direzione. Inoltre a loro avviso i valori liberali di libertà, coesione e progresso "debbono venir rilanciati anche attraverso il sostegno alle grandi opere in favore della cultura, dello sport e della sana aggregazione intergenerazionale".

Potrebbe interessarti anche
Tags
lugano
glrt
giovani
luganese
pse
giovani liberali
favore
progetto
giovani liberali radicali
collaborazione
TOP News
© 2022 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile