ticinolibero
Politica
30.09.22 - 12:530

Ueli Maurer si dimette. Lascerà il Consiglio federale a fine anno

"Ho informato stamattina il mio partito, i colleghi di governo, la presidente del Consiglio nazionale e i quadri del mio Dipartimento"

BERNA - Ueli Maurer lascerà il Consiglio federale a fine anno. Lo ha annunciato lui stesso in una conferenza stampa a Berna. "Ho informato stamattina il mio partito, i colleghi di governo, la presidente del Consiglio nazionale e i quadri del mio Dipartimento", ha detto il capo del Dipartimento delle finanze (DFF). Maurer ha aggiunto che la sua decisione di lasciare il Governo era già maturata nell’estate dello scorso anno ma era poi stata rimandata.

In governo dal 2009 – subentrò a Samuel Schmid - Maurer, 71 anni, ha diretto per sette anni il Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS), per poi passare al DFF. È stato presidente della Confederazione nel 2013 e nel 2019. Prima di entrare in Governo è stato per 17 anni in Consiglio nazionale e tra il 1996 e il 2008 è stato presidente dell’Unione democratica di centro.

Una volta lasciato il Consiglio federale, Ueli Maurer riceverà una rendita pensionistica di poco superiore a 200’000 franchi, pari alla metà del suo salario attuale. Se intraprenderà un’attività lucrativa, la somma verrà ovviamente ridotta. Gli ex consiglieri federali sono infatti liberi di assumere mandati nell’economia privata o in altre istanze una volta lasciato il Governo. Il Parlamento ha infatti rifiutato di imporre restrizioni in questo senso.

Potrebbe interessarti anche
Tags
federale
fine anno
maurer
ueli
ueli maurer
lascerà
presidente
consiglio
dipartimento
governo
TOP News
© 2022 , All rights reserved


Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile